Zum Seiteninhalt

WEF 2009: Le autorità grigionesi tracciano un bilancio positivo

  • Erste Mitteilung
  • Neuen Beitrag einfügen
Il World Economic Forum, giunto quest’anno alla sua 39esima edizione, ha una volta di più richiamato a Davos personalità di spicco del mondo della politica e dell’economia. Il Cantone dei Grigioni, grazie alla collaborazione della Confederazione e degli altri Cantoni, è riuscito nel suo intento di assicurare il regolare svolgimento del congresso.


Anche quest’anno Davos, che si è nuovamente rivelato il luogo idoneo per ospitare congressi ad alto livello, ed il Cantone dei Grigioni hanno potuto offrire all’incontro annuale delle condizioni quadro ottimali. Del successo del WEF hanno pure approfittato le manifestazioni dell’Open Forum e del Public Eye ed innumerevoli altri appuntamenti che si sono tenuti a margine del simposio sia a Davos che in località limitrofe.

Una volta di più l’ottima collaborazione che vige a tutti i livelli tra la Confederazione, i Cantoni, il Comune di Davos ed altre organizzazioni partner si è fatta garante della sicurezza dei congressisti, dei turisti e dei residenti. Non si sono lesinati sforzi per garantire a Davos lo svolgimento di manifestazioni e dimostrazioni. Con soddisfazione si prende atto, che i dimostranti hanno esercitato i loro diritti in modo pacifico.

La Commissione WEF del Governo grigionese ringrazia tutti coloro che a vario titolo hanno contribuito alla riuscita del simposio. La Commissione, non lascia nulla d’intentato per garantire anche in futuro lo svolgimento del WEF e di manifestazioni analoghe a Davos.


Gremium: Governo del Cantone dei Grigioni
Quelle: ita. Commissione WEF del Governo del Cantone dei Grigioni

Neuer Artikel